Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Papa Francesco a Nairobi: "Mai usare il nome di Dio per giustificare la violenza"

" Dio è un Dio di pace. Il suo santo Nome non deve mai essere usato per giustificare l’odio e la violenza.”

Condividi su:

  Papa Francesco ha parlato durante il secondo giorno del suo viaggio in  Kenya nella capitale Nairobi , dove sono riuniti i capi  delle confessioni cristiane: anglicana, evangelica, metodista, tradizionale-animista e altre religioni  presenti in Kenya, oltre a 7 personalità civili impegnate nella promozione del dialogo interreligioso .

Queste le parole del papa: "Assistiamo all’avanzata di nuovi deserti, creati da una cultura dell’egoismo e dell’indifferenza verso gli altri" ha detto Papa Francesco nell'omelia della sua prima messa in Africa nel Campus dell'Università di Nairobi,  "Il nostro rapporto ci sta mettendo dinanzi a delle sfide; ci pone degli interrogativi .Tuttavia, il dialogo ecumenico e interreligioso non è un lusso. Non è qualcosa di aggiuntivo o di opzionale, ma è essenziale, è qualcosa di cui il nostro mondo, ferito da conflitti e divisioni, ha sempre più bisogno.Promuovendo il rispetto di tale dignità e di tali diritti - ha proseguito il Papa - le religioni interpretano un ruolo essenziale nel formare le coscienze, nell’instillare nei giovani i profondi valori spirituali delle rispettive tradizioni e nel preparare buoni cittadini, capaci di infondere nella società civile onestà, integrità e una visione del mondo che valorizzi la persona umana rispetto al potere e al guadagno materiale".

Condividi su:

Seguici su Facebook